Mi destai dal sonno con i soliti torbidi brusii nelle orecchie e sollevai il capo in mezzo all’ennesima notte di riprovevole lussuria. Dormivamo su stracci sudici, stipati in spazi stretti e scomodi, con tutte le nostre fragilità, la nostra disper...