“Stai pure così” ti dico con voce divertita e seria al contempo. Mi guardi con aria perplessa, non sai bene se raccogliere la provocazione o meno, ma alla fine vince la tua curiosità e rimani in ginocchio, la tua testa all'altezza giusta. “Ha...