La confessione di un’insegnante costretta una sex slave 4

Il mio racconto della volta scorsa finiva con questa parole: “Ora, restando in piedi, alla lavagna, piscia: voglio vedere del bagnato ai tuoi piedi”. Feci come mi chiedeva mentre la testa mi girava e vivevo un terribile stato di confusione, un ve...
Subscribe to